Home Chiama | Scrivi

Regione Lazio: criteri e modalità operative per la cassa integrazione in deroga

In data 24.03.2020 la Regione Lazio ha sottoscritto con le organizzazioni sindacali e datoriali l’Accordo Quadro con cui sono state definite le modalità di attuazione della cassa di integrazione salariale in deroga.

Alla Regione Lazio è stata destinata una prima tranche di 144,45 milioni di euro finalizzata a sostenere le imprese e i lavoratori che a causa dell’emergenza sanitaria hanno ridotto o interrotto l’attività.

Il documento allegato individua i criteri e le modalità operative per accedere al trattamento di integrazione salariale in deroga, così come definiti nel citato Accordo Quadro.

Il suo ultimo articolo

Mancato aggiornamento professionale: legittima l’assegnazione a mansioni inferiori

Legittima l'assegnazione del lavoratore a mansioni inferiori in caso di rifiuto di svolgere corsi di aggiornamento professionale

clear
Iuris Hub - Network legale Roma